web

Swisscom: Mountain Art in St. Moritz

Date un’occhiata al gigantesco ambient realizzato da Swisscom sulle montagne svizzere di St. Moritz: i tweet dei fan sono stati scritti sulla neve per incoraggiare gli atleti del FIS Alpine World Ski Championships 2017.
Non ricordano gli snow drawing di Sonja HinrichsenSimon Beck?

Fonte

Sodimac Homcenter: Virtual Reality Highway

La panamericana è la strada più lunga, più trafficata e probabilmente anche la più tappezzata di billboard di tutto il mondo. Come differenziarsi allora tra centinaia di altre offerte?
La catena di negozi per la casa Sodimac ha pensato ad una pubblicità decisamente alternativa, dedicata ai viaggiatori peruviani: un’esperienza di realtà virtuale per i tutti i passeggeri a bordo delle auto in viaggio. Qualcosa che grandi e piccini certamente apprezzeranno più dei cartelloni.

Fonte

M&M’s festeggia 75 anni con KAWS

Le M&M’s compiono 75 anni, ragazzi. E se sei un brand internazionale lanciato nell’era digitale non puoi certo festeggiare con una semplice torta con candeline. Piuttosto si ingaggia un grande artista come KAWS e si regala ai visitatori della New York Public Library un’esperienza di realtà virtuale, con tanto di occhiali VR consegnati all’entrata (guardate il video).
A disposizione del pubblico anche una bella ciotola di confetti di cioccolato firmati dall’illustratore con la classica X con cui è solito tracciare gli occhi dei suoi personaggi.

guerrilla-digital-mems-kaws

Fonte

McDonald’s e il distributore di hamburger

Vorreste qualcosa di ancora più veloce di un fast food? Beh, ci ha pensato McDonald’s, naturalmente, con questo ambient. Ecco qui il distributore automatico di hamburger, testato in quel di Boston solo per poche ore il mese scorso, nei pressi di un punto vendita della nota catena.
Più che dalla velocità è probabile però che la folla sia stata attirata dall’idea di un panino gratuito. In cambio il colosso americano chiedeva solo un messaggio pubblicitario pubblicato sull’account twitter dei propri clienti.

Fonte

Better Call Saul: lo spot di Los Pollos Hermanos

Come si può promuovere la nuova stagione di una serie TV? Con uno spot, ad esempio. Ma se il telefilm in questione è Better Call Saul, il fortunato spin-off di Breaking Bad, ecco che allora appare normale che il video spuntato sul web… pubblicizzi invece la catena di ristoranti del narcotrafficante Gus Fring, Los Pollos Hermanos!

Fonte

Youtube Rewind 2016

Dopo il resoconto di Google ecco quello di Youtube: il Rewind 2016! Che in un mese ha totalizzato 179 milioni di visualizzazioni.
Troverete il Carpool Karaoke, la Mannequin Challenge, l’Hydraulic Press Channel, il video “Famous” di Kanye Wests e ovviamente tutti i più famosi youtuber dell’anno, con le apparizioni dell’immancabile Casey Neistat e dell’attore Dwayne “The Rock” Johnson.

Fonte