non-convenzionale

La McDelivery Collection di McDonald’s

guerrilla-mcdonalds-apparel

Il cuscino firmato McDonald’s mi mancava! Date un’occhiata alla serie di eccentrici gadgets ideati dalla catena americana per festeggiare la nascita del servizio di consegna (disponibile con l’app UberEATS)!
La McDelivery Collection comprende, oltre alle federa già menzionata, una tuta da jogging, delle ciabatte, un pigiama e una coperta da pic nic… très chic!

Fonte

Air France e il chewing gum ai macarons e crème brûlée

Che quando sali e scendi di altitudine ti si tappano le orecchie è una cosa risaputa, no? E allora perché nessuna compagnia aerea aveva mai pensato di offrire delle provvidenziali chewing gum ai propri passeggeri?
Date un’occhiata allo spot con cui Air France presenta le sue nuove gomme al gusto macaron al pistacchiocrème brûlée! Più francese di così!

Fonte

Dove: there is no one perfect shape

La bellezza è in tutte le forme, non esiste una forma perfetta. A dirlo è il marchio Dove, e le forme a cui si fa riferimento sono ovviamente quelle femminili, asciutte o abbondanti che siano.
Per convincere di questa affermazione tutte le proprie consumatrici il brand della Unilever ha creato un delizioso set di contenitori in edizione limitata per la propria crema idratante. Date un’occhiata al video di questa simpatica idea di direct marketing.

Fonte

Swisscom: Mountain Art in St. Moritz

Date un’occhiata al gigantesco ambient realizzato da Swisscom sulle montagne svizzere di St. Moritz: i tweet dei fan sono stati scritti sulla neve per incoraggiare gli atleti del FIS Alpine World Ski Championships 2017.
Non ricordano gli snow drawing di Sonja HinrichsenSimon Beck?

Fonte

David Bowie Stamps fall to earth

Ricordate i viral videospaziali” in voga qualche tempo fa? L’ultimo di cui abbiamo parlato è probabilmente quello di una maglia di calcio. Adesso questa folle idea è tornata nella mente di qualcuno… ma stavolta a ragion veduta!
A volare a migliaia di kilometri di altezza (e a ricadere giù) è stato infatti niente meno che David Bowie, l’uomo che, secondo un film del 1976 da lui interpretato, è caduto sulla Terra! Il tutto per lanciare (è proprio il caso di dirlo) la serie di francobolli della Royal Mail britannica (qui qualche immagine) a lui dedicata!

Fonte