facebook

The Coca-Cola Selfie Bottle

guerrilla-coca-cola-selfie-bottle

La bottiglia per farsi i selfie mentre si beve poteva mancare?? È l’idea che Coca-Cola ha presentato durante il festival Summer Love in Israele.
Il funzionamento è semplice: il sensore scatta una fotografia ogni volta che la bottiglia viene inclinata di 70 gradi, postando automaticamente l’immagine sul profilo Snapchat dell’utente e sulla pagina Facebook del marchio di bibite.

Fonte

Grand Chamaco and the Halloween Nick logo

Halloween è alle porte e il canale televisivo Nickelodeon si prepara: ecco la serie di “spaventosi” ident realizzati dall’artista messicano El Gran Chamaco (che già conosciamo).
Fate un giro sul suo profilo Behance o Instagram per le altre illustrazioni: vampiri, zombie, fantasmi, ragnetti e… chi più ne ha più ne metta.

Fonte

Jason Bourne: Remember Everything

digital-jason-bourne-remember-everything

Jason Bourne è tornato. E la notizia è che ha riacquistato la memoria. Ora si ricorda tutto. Sicuramente più di me, che non ricordo nemmeno cosa ho mangiato ieri a pranzo. E probabilmente anche più di voi.
Se volete mettervi alla prova basta andare sul sito web RememberEverything, loggarvi con Instagram o Facebook e rispondere alle domande, basate su quello che avete fatto negli ultimi mesi, in una certa data o in un dato posto.

Fonte

The Beck’s CapCam: video a 360°

Tutti a farsi selfie e tutti a postarli sul web. Ma può un autoscatto immortalare davvero un bel momento tra amici? Provate invece a catturare l’attimo con un video a 360°.
Non ne avete i mezzi? Basta una bottiglia di birra. Da vincere con un contest su Facebook. Date un’occhiata alla CapCam di Beck’s: un tappo che diventa una lente per il vostro smartphone. Bella idea.

Fonte

Moleskine: Giornata della scrittura a mano

web-moleskine-handwriting-day

Pare che oggi, 23 gennaio, sia l’Handwriting Day, la Giornata della scrittura a mano. E il marchio di agende Moleskine non poteva certo perdere l’occasione di festeggiare.
Ha invitato così il popolo del web a postare messaggi su Twitter, Instagram e Facebook… scritti rigorosamente a manina! E tra i tanti che hanno colto l’invito anche nomi celebri, fumettisti, scrittori e attori come Bruce Willis. Qui una selezione.

Fonte

#NONSOLOMIOFIGLIO: Una campagna per aiutare i bambini maltrattati.

I figli dei personaggi famosi scatenano l’attenzione dei media e di millioni di fan. Nel frattempo, migliaia di bambini maltrattati crescono nell’indifferenza di tutti, purtroppo non solo dei media. 

Oggi, Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini, CAF Onlus ha svelato un’operazione social per invertire la tendenza.

Tutto è iniziato ieri, quando Alessia Marcuzzi, Nicoletta Romanoff e altri vip con figli piccoli e molto richiesti dai media, hanno postato sui social una foto con un altro bambino anziché con loro figlio, accendendo la curiosità dei fan. Oggi è stata svelata l’operazione, grazie all’hashtag #nonsolomiofiglio e al sito nonsolomiofiglio.org, i VIP ci hanno detto che “Non dev’essere mio figlio per meritare la vostra attenzione”.

Absolut Vodka: la bottiglia di Jamie Hewlett, l’artista dei Gorillaz

guerrilla-ambient-absolut-vodka-jamie-hewlett-1

Di nuovo il marchio Absolut mostra la sua indole artistica: ecco un’altra bottiglia da collezionare, in edizione limitata. E’ firmata Jamie Hewlett, l’artista che ha creato i characters dei Gorillaz.
Il design è dedicato a Londra e allo stile londinese degli ultimi 200 anni, rappresentato da 7 personaggi. E sembra sia in partenza anche una campagna digitale: dalla promozione su Facebook ad una competizione su Instagram.

guerrilla-ambient-absolut-vodka-jamie-hewlett-2

fonte