Uno spot per Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo

Per una volta lasciate perdere quelle rinomate località di villeggiatura che “fanno tanto figo”. Non c’è bisogno di andare in vacanza in capo al mondo, prima impariamo a scoprire l’Italia. Perché ci sono incredibili angoli di paradiso nascosti nel Bel Paese, che spesso gli stessi italiani ignorano.
Per questo oggi voglio farvi vedere lo spot ideato per promuovere quattro delle nostre bellissime regioni, che hanno tanto bisogno che il turismo continui: Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo.

Lo spot di Chat Yourself, contro l’Alzheimer

Chattare con se stessi, che ci crediate o no, può essere utile per qualcuno. Molto utile. Per i malati di Alzheimer, ad esempio. Date un’occhiata allo spot di Chat Yourself, il progetto ideato dell’agenzia Young & Rubicam e da Italia Longeva (qui la versione italiana).
Si tratta di un chatbot, creato dallo studio nextopera, che funziona da assistente virtuale, per ricordare all’utente tutte le informazioni di cui può avere bisogno durante la sua giornata. Fantastica idea, non trovate? Ecco la pagina Facebook.

Ratatà: Festival di illustrazione e fumetto

Save the date, come dicono oltreoceano: dal 20 al 23 aprile a Macerata c’è il Ratatà 2017, festival di fumetto, illustrazione ed editoria indipendente, giunto alla sua quarta edizione (qui il sito).
Altro evento ghiotto da segnalare, anche se un po’ fuorimano, è il Pictoplasma di Berlino (sito), dedicato all’arte e al character design: dal 10 al 14 maggio.

I pesci d’aprile 2017 dei brand!

Dopo l’idea di Google Maps, ecco gli altri scherzi di oggi. Iniziamo con quelli made in UK: si va dalla moneta da 99 pence (contro le tanto odiate monetine di rame), alla carrozza del treno di 3° classe con solo posti in piedi, fino al servizio di cremazione a domicilio, per non parlare del finto matrimonio del principe Harry a Las Vegas.
Da segnalare poi anche la nuova versione di Amazon Echo (il dispositivo che funziona da assistente personale) dedicata ai nostri animali domestici, il dentifricio improbabile di Burger King e i terribili gusti di gelato di Subway (polpetta, pollo e tonno), la sauna aromatizzata al gin di Groupon, l’orologio di peli di cane e il fantastico letto eiettabile per i pigri. Date un’occhiata qui e qui: ci sono anche BMW, Honda, Ikea, Lexus e molti altri.

Fonte1Fonte2