Guerrilla – Ambient

Swisscom: Mountain Art in St. Moritz

Date un’occhiata al gigantesco ambient realizzato da Swisscom sulle montagne svizzere di St. Moritz: i tweet dei fan sono stati scritti sulla neve per incoraggiare gli atleti del FIS Alpine World Ski Championships 2017.
Non ricordano gli snow drawing di Sonja HinrichsenSimon Beck?

Fonte

David Bowie Stamps fall to earth

Ricordate i viral videospaziali” in voga qualche tempo fa? L’ultimo di cui abbiamo parlato è probabilmente quello di una maglia di calcio. Adesso questa folle idea è tornata nella mente di qualcuno… ma stavolta a ragion veduta!
A volare a migliaia di kilometri di altezza (e a ricadere giù) è stato infatti niente meno che David Bowie, l’uomo che, secondo un film del 1976 da lui interpretato, è caduto sulla Terra! Il tutto per lanciare (è proprio il caso di dirlo) la serie di francobolli della Royal Mail britannica (qui qualche immagine) a lui dedicata!

Fonte

Sodimac Homcenter: Virtual Reality Highway

La panamericana è la strada più lunga, più trafficata e probabilmente anche la più tappezzata di billboard di tutto il mondo. Come differenziarsi allora tra centinaia di altre offerte?
La catena di negozi per la casa Sodimac ha pensato ad una pubblicità decisamente alternativa, dedicata ai viaggiatori peruviani: un’esperienza di realtà virtuale per i tutti i passeggeri a bordo delle auto in viaggio. Qualcosa che grandi e piccini certamente apprezzeranno più dei cartelloni.

Fonte

Netflix: Santa Clarita Diet in New York

Ve la immaginate una Drew Barrymore zombie?? Beh, è proprio quello che succede nella nuova serie televisiva di Netflix, chiamata Santa Clarita Diet.
Ed è anche quello che succede a New York, in una serie di billboard… inaspettatamente invasi dall’attrice.

Fonte

M&M’s festeggia 75 anni con KAWS

Le M&M’s compiono 75 anni, ragazzi. E se sei un brand internazionale lanciato nell’era digitale non puoi certo festeggiare con una semplice torta con candeline. Piuttosto si ingaggia un grande artista come KAWS e si regala ai visitatori della New York Public Library un’esperienza di realtà virtuale, con tanto di occhiali VR consegnati all’entrata (guardate il video).
A disposizione del pubblico anche una bella ciotola di confetti di cioccolato firmati dall’illustratore con la classica X con cui è solito tracciare gli occhi dei suoi personaggi.

guerrilla-digital-mems-kaws

Fonte

McDonald’s e il distributore di hamburger

Vorreste qualcosa di ancora più veloce di un fast food? Beh, ci ha pensato McDonald’s, naturalmente, con questo ambient. Ecco qui il distributore automatico di hamburger, testato in quel di Boston solo per poche ore il mese scorso, nei pressi di un punto vendita della nota catena.
Più che dalla velocità è probabile però che la folla sia stata attirata dall’idea di un panino gratuito. In cambio il colosso americano chiedeva solo un messaggio pubblicitario pubblicato sull’account twitter dei propri clienti.

Fonte