Evolució Projection Mapping

L’arte del projection mapping negli ultimi anni si è evoluta e trasformata, passando per un’infinita varietà di interessanti sperimentazioni, dalle mappature in movimento sui muri o sull’acqua ad esempio a quelle studiate per essere proiettate su automobili o volti umani.
Adesso però lo studio Onionlab ci fa tornare all’origine, con due belle proiezioni realizzate sulle facciate di maestosi palazzi: la prima (qui sotto) sul museo di arte e storia di Ginevra, la seconda più recente sulla chiesa di Santa Ludmilla di Praga.

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.