Burger King banna da Facebook gli scrocconi

Nella nostra lingua c’è una parola che è perfetta per descrivere quello di cui vi sto per parlare: scroccone. Di certo non è un termine positivo, ma pensare che in virtù della lealtà un brand decida di decimare i suoi 38.000 fan su Facebook è abbastanza incredibile.
È quello che ha fatto Burger King in Norvegia, stanca dei messaggi che richiedevano buoni gratuiti, al grido di “free food”. L’aut aut del marchio per dividere i veri seguaci dai parassiti quindi è stato: vuoi restare fan oppure vuoi un Big Mac gratuito? Perché se scegli la concorrenza ovviamente sei un traditore. Per la cronaca se ne sono andati in 30.000!

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.