Eat24: come aggirare la concorrenza

web-eat24-advertising-on-porn-sites

La notizia è che un’azienda di food delivery ha pensato di pubblicizzarsi sul web, in un modo un po’ insolito. Fin qui non c’è niente di nuovo, ma il fatto è che Eat24 ha fatto quello che nessun’altro marchio convenzionale ha osato fare: ha piazzato dei banner sui siti per adulti, con tanto di slogan ammiccanti.
Una scelta discutibile dite? In realtà la compagnia ha spiegato che il 99% degli annunci sui siti a luci rosse riguarda il mondo del porno. In conclusione: nessuna concorrenza, un numero di visite altissimo e un costo molto basso. Senza contare che anche i frequentatori degli indirizzi XXX devono mangiare, e il target è centrato. Quindi… perché no?

fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.