Shepard Fairey per il centro spaziale CASIS

L’arte al servizio della scienza, ovvero Shepard Fairey al servizio del CASIS (Center of Advancement of Science in Space), un’organizzazione che si occupa di ricerca all’interno del laboratorio statunitense della ISS, la International Space Station.
L’artista di Obey Giant e Hope (di cui abbiamo parlato qui), che aveva creato un paio di anni fa un meraviglioso poster commissionatogli da Amnesty International (lo potete vedere qui), ha collaborato adesso con il centro spaziale americano per realizzare la patch del progetto ARK1 (Advancing Research Knowledge 1).

fonte

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.