Mercedes regala una mano bionica ad un ragazzino inglese

guerrilla-mercedes-bionic-hand

Quest’azione di marketing non saprei come definarla, perchè non succede molto spesso che un’azienda brandizzi (no, non è una parolaccia) una protesi. La storia è questa: un ragazzino inglese di 14 anni, Matthew James, nato senza una mano, grande fan della Formula 1, scrive una lettera a Ross Brawn, direttore sportivo della scuderia Mercedes GP Petronas, chiedendo 35.000 sterline (quasi 40.000 euro) per una nuova mano bionica, ultra tecnologica, su cui il giovane sarebbe stato disposto a far stampare il logo Mercedes, sul polso.
Detto fatto. La casa automobilistica ha accettato di finanziare la costosa protesi, che ha cambiato la vita a Matthew. Un guadagno per tutti quindi, ma si tratta di una notizia che non può non far nascere qualche dubbio. E se anche questo fosse il futuro dell’advertising?

fonte1fonte2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.