Una Chevrolet fatta di Play-Doh!

guerrilla-chevrolet-orlando-play-doh-london

Partiamo dall’inizio. Chevrolet deve lanciare sul mercato inglese il nuovo modello Orlando e deve trovare un modo per pubblicizzarlo. Pensando al fatto che la Orlando, avendo 7 posti, è un’auto per famiglie decide di spingere proprio su questo aspetto. Fa allora un sondaggio, chiedendo a 1000 persone adulte qual’è il gioco della loro infanzia che ricordano con più nostalgia. Al primo posto si classifica, con il 19%, la pasta Play-Doh (in Italia forse erano più famosi altri marchi, come Pongo, Didò e DAS, ma sempre di quello stiamo parlando), al secondo posto i Lego e al terzo l’ovetto Kinder.
Ecco allora l’idea di un guerrilla: una Chevrolet Orlando, a grandezza naturale (4,6 x 1,8 metri), parcheggiata a Londra… ma interamente fatta di Play-Doh! Per realizzare la scultura ci sono volute 1,5 tonnellate di pasta modellante (per un costo complessivo di 6.000 sterline) e due settimane di lavoro da parte di un team di 8 persone.

fonte

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.