Un San Valentino non convenzionale

guerrilla-san-valentino-lindt

San Valentino si avvicina e come tutti gli anni assistiamo ad una martellante pubblicità a tema da parte di alcuni marchi. A darsi particolarmente da fare nell’escogitare le strategie di marketing in questo periodo sono soprattutto le aziende coccolatiere, nevvero? Tra le tante campagne vi cito due azioni non convenzionali: quelle di Lindt e Perugina.
La prima, Lindt, ha pensato ad un guerrilla: lo scorso weekend ha distribuito fuori dagli stadi, in 9 città italiane, dei palloncini (nella foto li vediamo appesi alle auto parcheggiate a Torino, un bel modo per sorprendere i consumatori) e dei flyer per ricordare ai tifosi questa importante (per le fidanzate) ricorrenza. La seconda, Perugina, ha invece puntato sul passaparola del web: chi diventa fan della pagina Facebook (cliccando su “Drive in”) avrà la possibilità, il 14 febbraio, di assistere in streaming al film “Lezioni di Cioccolato”. Una volta fan si potrà anche invitare degli amici, ma per un numero limitato di posti.

fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.