KFC: la crema solare al pollo fritto

Questa è una di quelle notizie che non mi stupirei di leggere se fossimo alla vigilia del 1 aprile. Ma inutile dire che siamo, ahimè, a fine agosto.
Ebbene… la nota catena americana di ristoranti KFC ha creato una crema solare aromatizzata, che sembra sia andata a ruba nel giro di poche ore. Tutto bene quindi. Ma qualcuno adesso mi deve spiegare perché mai una persona distesa al sole vorrebbe profumare come un caldo pollo fritto.

Fonte

Uber: il biglietto da visita con alcoltest!

Serata fuori con amici. Avete bevuto. Forse un po’ troppo. Ve la sentite di guidare? Tranquilli, può venirvi in aiuto un biglietto da visita… con alcoltest incorporato! Basta leccare e aspettare.
L’idea è di Uber, in collaborazione con il bar Alibi e l’agenzia russa Red Pepper Creative.

Fonte

100 Days Of Tiny Things

inspiration-desiree-de-leon-100-days-tiny-things

Un’idea strausata quella di disegnare piccole illustrazioni attorno ad un oggetto reale appoggiato su un foglio. Ma ogni volta c’è comunque da stupirsi di fronte all’immaginazione di alcuni artisti.
Così dopo Javier Pérez, Victor Nunes, Christoph Niemann e Manik n Ratan adesso c’è anche Desirée De León e il suo Instagram.

Fonte

Quando i brand perdono una lettera

web-drop-letter-blood-donation

Per convincere la popolazione mondiale a donare il sangue a volte può anche essere utile che alcuni marchi donino… una lettera del loro logo. Proprio come hanno fatto Google, Microsoft, Xbox e tanti altri (qui le immagini). Persino Amsterdam ha perso la a!
La campagna si chiama #MissingType ed è stata ideata dall’associazione NHSBT (NHS Blood and Transplant) e dall’agenzia Engine Group. Pollice su!

Fonte