Il tour virtuale degli Uffizi di Firenze

web-digital-tour-uffizi-florence

Fate un giro nella Galleria degli Uffizi di Firenze, tra i capolavori di Botticelli, Giotto, Cimabue, Michelangelo e Raffaello. Via, un po’ di cultura! Ecco a voi il link.

Fonte

Annunci

La pubblicità di Ikea che ti dice se aspetti un bambino

La nuova print campaign di Ikea è una di quelle che non sai proprio come prendere: geniale o oltre il limite?
Voi immaginate di sfogliare una rivista e di trovare un annuncio che vi invita a… fare la pipì sulla pagina! E se l’esito dell’insolito test di gravidanza fosse positivo… ecco comparire una fantastica offerta sul lettino Sundvik!

Fonte

No Pants Subway Ride 2018

Come ogni anno la corsa in metropolitana senza pantaloni ha sfidato il freddo, ieri 7 gennaio, in moltissime città! Date un’occhiata al video di New York, apparso sul sito di Improv Everywhere.
Niente male anche l’apertura di un finto negozio Apple, durante la chiusura temporanea del vero store, che ha provocato una lunga fila fuori da quello che in realtà è un semplice ascensore!

MAUA: il museo di arte urbana aumentata a Milano

Se amate la street art dovete proprio dare un’occhiata al MAUA, un progetto che promette bene. Si tratta di una galleria d’arte a cielo aperto, che corre per le strade di 5 zone di Milano: Giambellino-Lorenteggio, Adriano-Padova-Rizzoli, Corvetto-Chiaravalle-Portodi Mare, Niguarda-Bovisa e QT8-Gallaratese.
Se avete la possibilità d visitarlo l’app Bepart vi verrà in aiuto: basterà inquadrare le opere d’arte con lo smartphone per accedere ai contenuti di realtà aumentata.

Fonte

2017: un anno di Google, Youtube, Spotify, Instagram

Mai come quest’anno ci siamo fatti tante domande, dice Google. La parola più cercata nel mondo è uragano Irma, seguita da iPhone 8 e iPhone X. In Italia invece la top 5 è: Nadia Toffa, Hotel Rigopiano, Italia-Svezia, Sanremo e Terremoto. Niente che riporti ad un avvenimento positivo insomma, se si esclude (forse) la competizione canora. Qui potete dare un’occhiata a tutte le classifiche, divertitevi.
Qui sotto invece il classico Rewind di Youtube, per la gioia di chi pensava di essersi ormai liberato di Despacito. Facebook, dal canto suo, dà la possibilità agli utenti di vedere il proprio Year in Review (qui), esattamente come Spotify (qui la classifica personale e qui quelle delle canzoni più ascoltate nel mondo). E il tweet più retwittato? Quello di Carter Wilkerson, un ragazzo americano che ha chiesto ad una catena di fast food crocchette di pollo gratis (qui un articolo riguardo i top trends di Twitter). Infine, se ancora avete le forze,  i post e gli hashtag più popolari di Instagram, qui.