Gulf Restoration Network: interactive postcard

Ricorderete senz’altro il disastro ambientale avvenuto, o meglio iniziato, nel Golfo del Messico nell’aprile 2010, a causa di una falla negli impianti della British Petroleum. Dico iniziato perché, anche se le televisioni e i giornali hanno smesso di parlarne, il problema non è certo risolto. L’organizzazione Gulf Restoration Network ha voluto riportare l’attenzione su quell’angolo di mondo con questa idea di direct marketing: una cartolina interattiva.
Grazie a questa postcard, realizzata con uno speciale inchiostro che scompare con il calore delle mani, il messaggio arriva immediatamente: We need more hands.

fonte
About these ads

2 thoughts on “Gulf Restoration Network: interactive postcard

  1. Pingback: WWF: la tazza sensibile al calore | FOLLIA CREATIVA: inspiration, spot, guerrilla, flash mob, viral

  2. Pingback: A Drop Of Life: il sottobicchiere che compare con l’acqua | FOLLIA CREATIVA: inspiration, spot, guerrilla, flash mob, viral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...